Docente in canto ed educazione musicale presso l’Istituto Statale di Lucca

. La propria preparazione vocale le permette di spaziare in tutti i campi musicali, ma il genere prediletto è sempre stato l’Operetta. E’ stata conduttrice televisiva di varie emittenti di livello nazionale. Ha partecipato a diverse trasmissioni televisive sia in Mediaset che in RAI: “Il Guastafeste” con Luca Barbareschi e Massimo Lopez, “Scherzi a parte” che la vede eseguire l’Ave Maria di Schubert con Agostina Belli, “Uno Mattina”, “Cominciamo bene”, “Estate con noi in TV” (con Paolo Limiti) e tante altre. Ha al suo attivo diversi ruoli nell’opera lirica, da Boheme a Tosca, Carmen, Cavalleria rusticana, Norma, ecc; ruoli nei musical come Venere in “Amore-Amore” di Vito Tommaso e Gino Landi, Caterina in “Kiss me Kate”, in “Tea for two”, ecc.. Protagonista nelle operette “Cin Ci Là”, “La Vedova Allegra”, “Al Cavallino Bianco”, “Il Paese dei Campanelli” al fianco di diversi comici quali Pippo Santonastaso, Diego Parassole, Franco Oppini, Lucio Caizzi. Ha preso parte, accanto al noto attore teatrale Tuccio Musumeci, allo spettacolo “Piccolo grande Varietà”. Ha girato il mondo, esibendosi: – in Europa nei migliori teatri in Germania, Spagna, Francia, Austria, Svizzera, Montecarlo, ecc.; – in Thailandia ha cantato per il Sovrano al Palazzo Reale di Bangkok; – in Canada; – in Cina; – in America partecipa a diversi concerti come special guest esibendosi, tra gli altri, in Connecticut al MGM Grand Theater e con Peppino di Capri al Teatro Foxfood ed ad Atlantic City nel mitico teatro Trump; nel contempo ha partecipato anche a diverse trasmissioni radiofoniche ed stata special guest del “Volo” (Stati Uniti anno 2011). Nel 2005 partecipa come conduttrice e cantante al Festival Gaber (Versilia – Lucca). Protagonista ne “La Vedova Allegra” al Teatro Olimpico di Roma nella stagione teatrale 2006-2007, viene incoronata definitivamente la più bella e brava Regina dell’Operetta che il panorama musicale italiano in questo genere abbia mai avuto. Nel 2010 riceve il premio “Ugola d’Oro” dall’Assessorato alla Cultura di Roma. Il 25 luglio 2011, nell’ambito della VII^ Edizione del Festival Euromediterraneo di Altomonte, dove Giorgio Albertazzi e Raffaele Paganini ricevono il premio “Una Vita Per La Cultura”, Cosetta Gigli riceve una menzione speciale unitamente ad Eleonora Giorgi, Ricky Tognazzi e Simona Izzo. Il 27 agosto 2011 il Comune di Montalto Uffugo, nell’ambito del XII Festival Internazionale “Ruggiero Leoncavallo”, le conferisce un prestigioso premio
. Nel maggio 2012, prodotto da Lele Barlera, il nuovo album “Suoni della terra” dove, accostando il classico al moderno, incide in chiave pop-lirica il brano “Lacrime” (rivisitazione di “Un bel dì vedremo”) e “Sogno” (rivisitazione di “Casta Diva”). Durante l’estate 2012 è stata protagonista di due spettacoli: “Questa sera il varietà” ed “Un palco all’oper…etta” che sono stati portati in tournèe riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico. Sempre nel 2012 le è stato consegnato a Catania il premio Gold Elephant World International Film & Musical. Nell’estate 2013 ha debuttato, con enorme successo con un nuovo spettacolo, scritto, diretto ed interpretato da lei stessa, il “Nessun…a dorma”: una splendida voce nell’esecuzione delle arie più famose delle opere e per ben due anni consecutivi riceve il premio “La Giara d’Argento” a Giarre, evento mai verificato nella storia di questo premio. Nel 2014 le sono stati conferiti diversi prestigiosi premi quali: il premio “Protagonisti d’oggi” a S. Agata di Militello; a Messina presso l’Università, il premio “Benemeriti della Cultura, delle Scienze, dell’Arte e della Solidarietà – Giordano Bruno 2014”. Sempre nel 2014 in Cina, a seguito di un concerto lirico effettuato per “La Via della Seta”, le è stato conferito un riconoscimento da parte del Governo Cinese (evento ripreso dalla Rai). Nella stagione teatrale 2014-2015 è protagonista al Teatro Ambasciatori di Catania, dove ha debuttato con la sua compagnia (L’Allegra Operetta di Lucca), nell’operetta “L’Acqua Cheta” per proseguire con il “Nessun..a dorma” riscuotendo un enorme successo. Tra il 2009 ed il 2015 ha inciso 7 album tra i quali uno di sacre

. Nel luglio 2015 pubblica per Edit Music Classic il singolo “Tu che m’hai preso il cuor”, che viene anche inserito nella compilation “Gold Italia 2015″ insieme a brani di Sandro Giacobbe, Gianni Nazzaro, Milk and Coffe, Giacomo Celentano, Delirium P., Franco Dani ed altri. L’album è distribuito in 240 paesi del mondo. Nel settembre 2015 viene pubblicato il singolo “L’amore è la vita” composto per lei da firme autorevoli quali Guido Maria Ferilli (l’autore del celebre brano “Un amore così grande”), Luigi Mosello (autore con collaborazioni internazionali tra i quali Alan Parson) e Andrea De Paoli (eclettico Artista rock noto a livello mondiale). Nel 2015 ha composto l’inno nazionale per la solidarietà dal titolo “Inno al dono”, con la collaborazione di Luigi Mosello, eseguito all’Expo di Milano dai ragazzi della scuola media Don Aldo Mei di San Leonardo in Treponzio di Capannori Lucca. Nel novembre 2017 si esibisce in Canada al Fallsview Theatre in occasione di evento musicale dedicato alla musica italiana, a cui ha partecipato anche Ron e i Casadei. Nell’aprile 2018 è ospite d’onore all’Oltreoceano Festival di New York. Nella zona della Sicilia il management è a cura di Donata Indaco, presidente dell’Associazione Woodstock. Da pochi giorni è uscito il singolo “se amore ci sarà “ di L.Mosello e M. Sismondo in tutte le piattaforme digitali. Uff. Stampa